top of page

Produttività senza bruciarmi per i creativi.



Quali sono i tuoi consigli per essere una persona produttiva senza esaurirti?


Qualcosa che le persone chiedono sempre è dove trovi il tempo. Sono sempre stata una persona che ha molto da fare e cose apparentemente non correlate. Quindi, come faccio a fare le cose che faccio senza bruciarmi?


Beh, è ​​come qualsiasi cosa nella vita, se lo vuoi abbastanza troverai il tempo.

Io stesso lavoro 12 ore al giorno. Con il pendolarismo finisce per essere più vicino alle 14 ore.

Allora, dove trovo il tempo?


Il momento migliore dove riesco a ritagliare un po' di spazio per me stessa è al mio risveglio


Ho passato un mese a scrivere tutto quello che ho fatto in un giorno. Dopo il mese ho guardato dove stavo perdendo tempo. E nessuna sorpresa subito dopo che mi sono alzato è stata la più grande.


Mi alzavo e passavo da mezz'ora a un'ora coccolandomi con il mio caffè aspettando che il mio cervello diventasse abbastanza coerente per prepararmi per la giornata. Per fare un esempio di quanto sto male la mattina, diciamo che ci sono state più di un'occasione in cui ho messo i miei vestiti al rovescio o al rovescio.


Anche prepararsi per la giornata è stato un caos caotico. Scegli cosa indossare, preparando il pranzo, ordinando tutte le cose dei bambini per la giornata.


Non sono una persona "mattutina", diciamo. Dato che lavoro di notte, anche alzarmi il pomeriggio è ancora la mia mattina.


È meglio non parlarmi nemmeno dopo che mi sono svegliato finché non ho finito il caffè. Ho una regola in casa che tutto ciò che acconsento prima del caffè è nullo.

Quindi nel corso degli anni questa volta è stato il momento in cui nessuno mi ha disturbato. Quindi il momento migliore per me per entrare in alcune delle cose che mi mantengono sano di mente.


Come persona con ansia, la routine è abbastanza importante per me, ma con una vita che è tutt'altro che routine (e ammettiamolo, ogni giorno la stessa cosa può diventare un po' noiosa) avevo bisogno di trovare qualcosa che potessi fare la mattina o il pomeriggio , a casa o quando sono in viaggio che potrebbe adattarsi a una routine ma comunque adattarsi al giorno in giorno in continua evoluzione.


Mi ci è voluto un po' per arrivare dove è ora, ma prendere senza scusarmi quel tempo ogni giorno ha fatto una tale differenza nella mia vita.


Allora cosa faccio?

Bene, ho obiettivi, piccoli obiettivi realizzabili che so di poter raggiungere e che si adattano al mio quadro più ampio. (anche capire almeno una vaga idea di come appare la tua immagine più grande aiuta ma non è necessario.)


Ho anche impostato allarmi per tutto. Perché vengo assorbito dal mio lavoro. Il tempo si ferma quando creo e potrei facilmente passare alcune ore senza nemmeno rendermi conto che è passato molto tempo.


Ecco come appare per me una tipica mattinata:


Prima sveglia 4/1600 hr svegliarsi prendere un caffè scendendo una bottiglia d'acqua mentre aspetto.


Seconda sveglia 4:15-4:30 bevo un caffè mentre scrivo. Penso troppo alla mia scrittura. Se sono ancora mezzo addormentato, scorre come puoi vedere da questo blog extra lungo oggi.


Terzo allarme 4: 30-5 colora/crea


Quarto allarme 5-5: 15 preparati per il lavoro.


Fitth sveglia 5:15 congedo (sì ho anche bisogno di uno che mi dica di uscire dalla porta)


Cose che mi hanno ridotto il tempo dell'aspetto della preparazione?

Quando metto via il bucato, li divido in abiti, quindi è solo una cosa da prendere e partire.


Riordino i pranzi la sera prima e poiché sono completamente sveglio, questo va molto più velocemente di quando lo faccio al mattino.

Se ho qualche giorno libero, la preparazione dei pasti potrebbe essere la scelta giusta.


15-30 minuti potrebbero non sembrare molti, ma alla fine tutti quei pezzi si sommano.

Le due cose che ci metto sempre a fare sono gli allenamenti e la doccia. E ammettiamolo, sono un maestro nel far saltare i miei allenamenti a meno che non stia viaggiando.


Mentalmente se mi dico che non posso andare a letto finché non li faccio ci vogliono tutte le scuse che mi dico di non fare poi via. Perché a quell'ora della notte il letto è un grande motivatore. Inoltre, sapendo che leggo come parte della mia routine della buonanotte, aumenta quando ho un grande libro in movimento.

(a meno che io non sia in vacanza e possa impiegare molto e languido tempo per prepararmi, lo farò domani mattina).


Quindi hai trovato il tempo, ma cosa succede quando riempi ogni minuto della tua giornata?

Anche con le cose che ami fare? Alla fine ti esaurirai? Per me almeno lo farò.


Uso gli stessi principi che uso per programmare il mio tempo ogni giorno.


Io scrivo in giorni liberi o se non un giorno intero mancini di tempo. Dove non ho compiti di "produttività" che devo svolgere.


Mi mantengo nei tempi che mi do.


Pianifico le cose che voglio fare al di fuori delle mie dispersioni creative.


Come creativo, versi così tanto di te stesso nel tuo lavoro, ma come fai a riempire la tua tazza?

Per me è viaggiare. Le persone che incontro e le cose che ho intenzione di fare mi danno qualcosa a cui guardare con impazienza. Dico piano da fare perché niente va mai da pianificare nei miei viaggi....mai. Di solito è l'opposto con le calamità che si verificano a destra ea manca, ma mi diverto sempre e torno a casa contento e pieno di idee. Vengo esposto a cose nuove e vedere queste cose con occhi nuovi generalmente mi costringe a vedere il mio ambiente normale con lo stesso senso di scoperta.


Funziona al 100% del tempo?

Per me No, sono un esperto di produttività in caso di disastro quando si verificano cambiamenti importanti. È qualcosa su cui sto ancora lavorando.

Recentemente ho avuto un amico che è venuto a stare a lungo termine e avere qualcuno nel mio spazio mi ha buttato fuori così tanto per un mese o giù di lì.


Di conseguenza non creavo molto ed ero una donna pazza. Le cose che normalmente non mi hanno mai infastidito sembravano farmi impazzire.


Ma cosa ho imparato?

Anche se non sono produttivo, ho ancora quelle idee che fluiscono, quindi scrivile.


Inoltre, ho bisogno di esprimere il mio bisogno di quel tempo per me quando sono in mezzo a persone che non mi conoscono in quell'aspetto.


Penso di aver dato per scontato che le persone nella mia vita sappiano che questo bisogno è importante per me.


Trovarsi di fronte a doverlo esprimere davvero mi ha riempito di paura. Quando ci penso ora sembra sciocco, ma è quello che ho sentito in quel momento.


Sentire l'obbligo verso gli altri di essere un buon padrone di casa e un buon amico mi ha bloccato dagli sbocchi di cui avevo bisogno. Ma alla fine i buoni amici capiranno e rispetteranno sempre anche le tue esigenze.


Quelli che non lo fanno, c'è davvero un posto nella tua vita per persone del genere?


A quel punto lo complicano semplicemente invece di complimentarsi e la vita è abbreviata per complicazioni inutili.


Jackie ❤️




5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
bottom of page